Pubblicità

Dimmi come ti muovi, ti dirò di che cosa soffri

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 257 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

"A volte, durante una crisi particolarmente acuta, può essere difficile per un medico distinguere se il paziente stia manifestando i sintomi di una schizofrenia o di un disturbo bipolare", osserva William Perry, psichiatra dell'Università della California a San Diego. A fugare i dubbi viene ora "LifeShirt", un'apparecchiatura indossabile che monitora in continuo i movimenti corporei. Presentata al Congresso della Società di psichiatria biologica statunitense, è costata a Perry cinque anni di ricerca.

Partendo da ricerche condotte su topi e ratti modificati geneticamente o ai quali venivano somministrati sostanze psicoattive capaci di indurre comportamenti simili a quelli presenti nei pazienti affetti dalle due patologie, Perry e collaboratori avevano notato che, posti in un ambiente nuovo, gli animali esibivano schemi motori di "esplorazione" dello spazio circostante distinti a seconda del tipo di disturbo che era stato indotto.

Tratto da "Le Scienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

News Letters

0
condivisioni