Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Dislessia, riconoscerla presto significa gestirla meglio

on . Postato in News di psicologia

Dal 5 al 9 ottobre la settimana europea dedicata a questo disturbo specifico dell’apprendimento che interessa il 3% dei bambini italianidislessia

Si celebrerà da lunedì 5 ottobre la Settimana Europea della Dislessia, iniziativa pensata per aumentare la consapevolezza su questo disturbo specifico dell’apprendimento attraverso incontri ed eventi volti a dissipare la confusione che ancora riguarda questo problema.

Non è un problema legato all’intelligenza  

La dislessia non è un problema di intelligenza: i bambini che ne soffrono non sono quindi più stupidi o più pigri dei loro coetanei. La dislessia, infatti, ostacola la capacità di lettura ed è legata alla difficoltà di individuare le lettere, le sillabe e le parole, anche in assenza di deficit intellettivi o sensoriali. La dislessia, che spesso provoca anche problemi di scrittura, e non è raro si accompagni ad altri disordini, come i disturbi dell’attenzione o la discalculia di cui soffre un dislessico su quattro.

Tratto da La Stampa - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

problemi generici (14950614224…

Michele076, 41              Soffro di continuo di ansia che mi debilita totalmente, tanto da non farmi nemmeno usci...

Ho paura di rimanere sola (14…

queenemy85, 33             Ho paura di rimanere sola. Ho paura di dire qualcosa perchè ho paura di sbagliare. ...

Pensieri fastidiosi (149511804…

Sara, 22              Buon pomeriggio! Mi chiamo sara e ho 22 anni vi scrivo per avere un parere esterno perche da ...

Area Professionale

L'importanza del modello bio-p…

Nella gestione delle problematiche psicologiche e/o comportamentali, Il trattamento deve  ispirarsi al modello bio-psico-sociale e  affrontare tutti q...

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Le parole della Psicologia

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatr...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio est...

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotte...

News Letters