Pubblicità

Disturbi psicologici in Canada

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 382 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Recenti indagini hanno rilevato negli ultimi anni un aumento delle problematiche di natura psicologica tra la popolazione canadese, ed in particolare tra i bambini ed i giovani adolescenti, che presenterebbero soprattutto problemi di natura ansiosa. La percentuale dei soggetti sofferenti di disturbi psicologici raggiungerebbe circa il 38%, in altri termini circa uno su quattro cittadini canadesi presenta attualmente, o ha sofferto in passato, di una qualche forma di patologia psichica. I dati ottenuti da una indagine condotta dalla World Health Organization, sono stati discussi in una conferenza sull’argomento da Bill Wilkerson, co-fondatore della Global Business on Addiction Mental Health.

Wilkerson considera effettivamente elevate queste percentuali, ma sottolinea come negli Usa la situazione sia anche peggiore, in quanto si raggiungono lì valori corrispondenti fino al 48.5%.

Tornando ai dati canadesi, i disturbi ansiosi e depressivi iniziano qui in età piuttosto bassa, già nella fascia dei 12-15anni e subito dopo i venti.Anche il consumo di droghe e alcool tra i giovani canadesi inizia in media prima che altrove, intorno ai 18anni rispetto alle altre medie nazionali che è di circa 21anni.

Tutto questo si traduce in un aumento dei costi sostenuti in generale dalla popolazione per i problemi di salute mentale ed anche nell’aumento dei costi delle polizze assicurative individuali per coprire tali spese. Sono state comunque varate da parte degli organismi statali preposti,in collaborazione con le compagnie assicurative, nuove iniziative per promuovere campagne di prevenzione e di rilevamento dei dati riguardo l’insorgenza delle patologie psichiche in vari contesti, sia nell’ambito giovanile che in quello del lavoro, parimenti colpito dagli effetti negativi dei disturbi psicologici dei lavoratori.

Tratto da: “Four in Ten Canadians Suffer Mental Disorders; Canadian Kids More Anxious Than Ever” - Canada NewsWire – Mar.2002

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

News Letters

0
condivisioni