Pubblicità

Disturbo bipolare, a Roma proposte e polemiche

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 475 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Riflettori puntati sul disturbo bipolare al X Congresso della SOPSI (Società Italiana di Psicopatologia) a Roma: i più importanti esperti internazionali si sono dati convegno nella Città Eterna per fare il punto sulle terapie e sulle prospettive della ricerca nel trattamento di una delle patologie psichiatriche più diffuse e gravi dei nostri tempi.

Il disturbo bipolare è una malattia mentale che causa pesanti alterazioni dell’umore. L’umore di chi è affetto da questo disturbo subisce, infatti, notevoli sbalzi, che si susseguono in maniera spesso imprevedibile e con un’intensità che raggiunge livelli tali da causare grave sofferenza. L’età di esordio del disturbo bipolare è piuttosto precoce, tra i 15 e i 40 anni, con un andamento che prevede ricadute.

"I nostri dati ci dicono che il 3,7 per cento della popolazione modiale soffre di depressione da Disturbo Bipolare", spiega Joseph Calabrese, direttore del Mood Disorders Program dell'University Hospital di Cleveland. "Di questi pazienti solo il 20 per cento viene trattato correttamente; nel 50 per cento dei casi il paziente viene trattato come se soffrisse di depressione unipolare e nel 20 per cento addirittura non viene trattato affatto perché il suo disturbo non viene diagnosticato".



Tratto da Yahoo! Salute - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

MECCANISMI DI DIFESA

Quando parliamo di meccanismi di difesa facciamo riferimento ad un termine psicoanalitico che individua i processi dinamici e inconsci mossi dall’Io per fronteg...

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

News Letters

0
condivisioni