Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Disturbo compulsivo alimentare nelle adolescenti

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 373 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Il disturbo compulsivo dell’alimentazione è una forma patologica di approccio al cibo che consiste in una incontrollata tendenza ad ingurgitare alimenti di vario tipo durante tutto l’arco della giornata in modo eccessivo e senza un effettivo stimolo di fame ma sulla base di sollecitazioni provenienti da conflittualità psichiche non elaborate e difficoltà di tipo relazionale; questo disturbo può quindi condurre all’obesità ed alle molteplici conseguenze negative di una alimentazione incontrollata ed eccessiva. Recenti studi condotti sull’argomento rilevano come questo tipo di disturbo, più frequente tra le ragazze della fascia adolescenziale, possa essere osservato già nelle sue fasi iniziali attraverso atteggiamenti particolari rispetto ad emozioni negative e senso di insoddisfazione per la propria immagine corporea.

Lo studio, condotto su un campione di oltre 200 ragazze di età compresa tra i 13 ed i 17 anni, studentesse presso scuole superiori del nord California, si è protratto per oltre due anni attraverso un monitoraggio nel tempo di numerosi aspetti della loro vita quotidiana.

“Alcune emozioni e vissuti particolari sono solitamente associati all’esordio di questi disturbi – spiega il dr. Eric Stice, docente di Psicologia presso l’Università di Austin (Texas;Usa) – come per esempio sentimenti depressivi ed una bassa autostima, mentre non compaiono sempre vissuti di natura ansiosa ed aggressività..L’ambiente famigliare e il supporto sociale in cui si sviluppano tali sintomi non sembrano agire congiuntamente; un basso supporto sociale in termini di scarse possibilità di contatto e sostegno con i propri coetanei sembra infatti influire aumentando il rischio di sviluppare questi disturbi, mentre non è stata rilevata una influenza analoga nel caso delle specificità dell’ambiente famigliare”.

La situazione riguardo all’incidenza dell’obesità è divenuta progressivamente più grave negli Stati Uniti, dove circa un adolescente su quattro presenta oggi problemi collegati al peso ed alla alimentazione eccessiva; il problema dell’obesità nella fascia di età giovanile è infatti raddoppiata negli ultimi trent’anni.

Tratto da:” Certain Behaviors Can Predict Bingeing in Teenage Girls” - NewsRx.com – Apr.02

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Insicurezza e bassa autostima …

Lau, 26     Buongiorno, fin da quando ero piccola ho sempre avuto una scarsa autostima e questo mi ha portato sicuramente ad essere sempre indeci...

Area Professionale

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Le parole della Psicologia

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

Ailurofobia

La ailurofobia o elurofobia comp. di ailuro-, dal gr. áilouros ‘gatto’, e -fobia. è la paura irrazionale e persistente dei gatti. La persona che manifesta ques...

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

News Letters

0
condivisioni