Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Do Bilingual Infants Have Better Memory?

on . Postato in News di psicologia

What infant memory studies tells us about the bilingual advantageBabies memory

 

Like any other area of research, the study of bilingualism is a difficult enterprise, and one of the greatest pleasures of academic life is to read papers whose authors are unafraid to acknowledge the contradictions in their own findings and to raise questions, instead of providing answers.

A recent paper by Natalie Brito (Columbia University), Núria Sebastián-Gallés (Universitat Pompeu Fabra) and Rachel Barr (Georgetown University) manages to do just that in addressing a central question in bilingualism research, the effects of learning two or more languages on our cognitive abilities.

Does bilingualism make us more attentive, more flexible, more immune to cognitive problems later in life? If so, how could bilingual experience produce such an advantage?

One theory links the bilingual advantage to early childhood and the need to discriminate between the sounds of two languages and to detect two sets of patterns, instead of one, within the stream of speech.

This experience may make bilingual babies better language learners, more attentive to language structures and more flexible in assigning meanings to words but does it also make them smarter? Do they, for instance, develop better memory?

 

Tratto da Psychology Today - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Tags: memory better bilingual infants advantage bilingualism

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Adolescente che non si acconte…

sara, 36                 Salve,Siamo una famiglia di stranieri che vive in italia da diverso tempo,qualche an...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Zoosadismo

E’ un disturbo psichiatrico che porta l'individuo a provare piacere nell'osservare o nell'infliggere sofferenze o morte ad un animale Lo zoosadismo, term...

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la...

Archetipo

“La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell'universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi ...

News Letters