Pubblicità

Dopamine Release Fuels Anxiety in Brains of Anorexics

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 320 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Although most people find pleasure in eating and even have a difficult time refraining from foods they love, individuals suffering from anorexia nervosa often say that eating makes them feel more anxious. Instead, refusing to eat — something called food refusal – is what brings more pleasure.
New research, published online in the journal International Journal of Eating Disorders, helps explain why these symptoms occur in anorexia.

 

For the study, scientists administered a one-time dose of the drug amphetamine which releases dopamine in the brain; positron emission tomography (PET) was then used to visualize the subsequent dopamine activity.
In healthy subjects without an eating disorder, the amphetamine-induced release of dopamine was associated with feelings of extreme pleasure in the brain’s “reward center.” However, in people with anorexia, amphetamine made them feel anxious and activated the part of the brain that worries about consequences.

 

Tratto da: "psychcentral.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Articolo 11 - il Codice Deonto…

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parm...

Le parole della Psicologia

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

News Letters

0
condivisioni