Pubblicità

Droga. Indagine nelle scuole, il via a 11 anni con la cannabis

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 270 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Iniziano a bere o a drogarsi dai 10-11 anni, conoscono sempre meno i danni provocati da alcol e droga e spesso hanno rapporti conflittuali in famiglia. Questi alcuni dei risultati emersi dal rapporto "Informare giocando", presentato oggi da Modavi onlus e realizzato sotto il patrocinio del ministero della Solidarietà sociale.

Un'indagine promossa su un campione di circa 4.500 alunni tra i 14 e i 18 anni sparsi sul territorio nazionale (272 classi coinvolte), grazie ad un questionario sottoposto ai ragazzi nell'ambito di un gioco di ruolo informale organizzato da uno psicologo e da un operatore in classe. Il 32% dei ragazzi intervistati ha fumato almeno una volta cannabinoidi a partire dagli 11 anni e il 16% di questi ne fa uso giornaliero. Il 7% ha fatto uso di sostanze stupefacenti a partire dai 10 anni e il 46% continua a farne uso quotidianamente.

Tratto da "Diregiovani.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Religione e psicologia (154766…

Luca, 28     Buona sera, premetto che il mio quesito non riguarda strettamente un malessere mentale, ma comunque un interrogativo esistenziale ch...

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

News Letters

0
condivisioni