Pubblicità

E' positivo lasciare il bambino piangere per un po' prima di prenderlo in braccio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 412 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Evitare di prendere subito in braccio il bambino piccolo, quando piange, aiuta il piccolo a rafforzare il carattere e le madri a essere meno stressate o depresse. Alcuni ricercatori dicono che i genitori dovrebbero applicare la tecnica del pianto controllato. In particolare, la prima notte, quando il bambino si sveglia in lacrime, si deve attendere 2 minuti, prima di andare a prenderlo abbraccio.

La seconda sera si deve aspettare 5 minuti, la terza 10 minuti e così via, fino a quando il bambino impara a non piangere più. Gli scienziati di Melbourne, che hanno condotto lo studio, dicono che in definitiva questa tecnica aiuta i genitori e i figli a dormire meglio e a sentirsi meno stressati. Riducendo lo stress, particolarmente forte nella madre, si riduce anche il rischio che cada in depressione.

Tratto da: "in-dies.info" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Trauma

Forte alterazione dello stato psichico di un soggetto dovuta alla sua incapacità di reagire a fatti o esperienze sconvolgenti, estremamente dolorosi come...

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

Frigidità

Con il termine frigidità si fa riferimento ad una bassa libido, o assenza di desiderio sessuale nelle donne, caratterizzata da una carenza o incapacità permanen...

News Letters

0
condivisioni