Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Effetti indesiderati dei farmaci antidepressivi SSRI

on . Postato in News di psicologia | Letto 158 volte

I farmaci SSRI agiscono bloccando in modo selettivo la ricaptazione della serotonina.

I potenziali effetti indesiderati di questi farmaci sono:

  • sintomi fisici. Alcuni pazienti che assumono antidepressivi SSRI possono sviluppare insonnia, rash, cefalea, dolori muscolari ed articolari, disturbo di stomaco, nausea o diarrea. Questi disturbi sono di norma temporanei e lievi.
  • sanguinamento. Gli SSRI possono ridurre la capacità di coagulazione, aumentando in tal modo il rischio di sanguinamento gastrico o uterino. Il rischio raddoppia se i pazienti assumono assieme gli SSRI i farmaci antinfiammatori non steroidei ( FANS).
  • effetti sessuali. In molti pazienti, l'assunzione degli SSRI causa una diminuzione dell'interesse sessuale, del desiderio, della performance, e della soddisfazione. La riduzione del dosaggio o il passaggio ad un antidepressivo di un'altra classe può essere di giovamento.
  • suicidio. Gli antidepressivi SSRI, se confrontati con il placebo, presentano un aumento del rischio di ideazione suicidarla ( dall'1-2% al 2-4% ).

Fonte: Harvard Mental Health Letter

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Se è amore o amicizia con un r…

ALEXA1, 52     Salve sono Alexa ho 52 anni separata da 15, mi trovo ad affrontare una strana situazione da 9 mesi. ...

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

News Letters