Pubblicità

Effetto Pinocchio: il naso tradisce le bugie

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1432 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Forse non si allungherà come accadeva al famoso burattino, ma quando si dicono delle bugie il naso sicuramente si scalda: è l'effetto Pinocchio, un aumento della temperatura in precise zone del viso che avviene quando si mente. A dimostrarne l'esistenza, insieme a quella di altre curiose variazioni termiche del corpo legate all'attività mentale, sono stati due ricercatori dell' Università di Granada, Emilio Gómez Milán e Elvira Salazar López, che in una serie di esperimenti pionieristici hanno applicato per la prima volta la termografia al campo della ricerca psicologica. Gli studi, ancora in fase di pubblicazione, sono contenuti nella loro tesi di dottorato.

La termografia è una tecnologia che risale alla Seconda Guerra Mondiale, e permette di visualizzare la temperatura di un oggetto attraverso l'acquisizione di immagini nel campo dell'infrarosso. Utilizzando speciali telecamere termografiche, o termocamere, i ricercatori di Granada sono riusciti a scoprire come, in corrispondenza di determinati sforzi mentali, si assista a specifici cambiamenti nella temperatura del corpo.

Tratto da: "galileonet.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Ecolalia

L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone Si osserva, come ...

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

News Letters

0
condivisioni