Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Efficacia della terapia basata sulla Mindfulness

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1951 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Una ricerca ha dimostrato che la Terapia basata sulla Mindfulness è efficace quanto la Terapia Cognitivo – Comportamentale nel trattamento di una vasta gamma di sintomi psichiatrici.

Mindfulness

 

Un nuovo studio ha dimostrato che la terapia di gruppo basata sulla Mindfulness ha effetti positivi, allo stesso modo della Terapia Cognitivo – Comportamentale (CBT) individuale, per il trattamento di una vasta gamma di sintomi psichiatrici e in pazienti che presentano depressione, ansia e disturbi legati allo stress.

La necessità di psicoterapie nel settore sanitario primario è in aumento per tutti i pazienti che presentano una vasta gamma di problemi di salute mentale. Tuttavia, la terapia individuale è molto costosa ed i servizi forniti spesso non soddisfano la richiesta.

La terapia di gruppo basata sulla Mindfulness può rivelarsi un trattamento alternativo valido.

Questo studio, pubblicato nella rivista “European Psychiatry”, ha coinvolto un gruppo di 215 pazienti provenienti vari centri sanitari svedesi e affetti da depressione, ansia e disturbi stress – correlati. I ricercatori hanno esaminato varie tipologie di sintomi psichiatrici, misurati attraverso questionari (e.g. Symptom Checklist-90, SCL-90) e i relativi cambiamenti durante il trattamento, sia nella terapia di gruppo basata sulla Mindfulness che in quella Cognitivo – Comportamentale individuale.

I risultati hanno mostrato come i punteggi medi per tutte le sottoscale diminuissero significativamente in entrambe le scale. Tra le varie scale misurate vi erano: sintomi depressivi, ansia generale, stress e somatizzazione, disturbo ossessivo – compulsivo, sensibilità interpersonale, aggressività, ansia fobica, ideazione paranoide e psicoticismo. Non è emersa alcuna differenza di effetti tra i due gruppi.

Dal momento che i disturbi mentali sono in aumento, è essenziale ampliare le alternative di trattamento per i pazienti che usufruiscono dell’assistenza sanitaria di base. L’opinione dei ricercatori è che le risorse, sebbene siano scarse, dovrebbero essere destinate alla terapia di gruppo basata sulla Mindfulness, in modo che la disponibilità limitata della terapia individuale, possa essere utilizzata in modo ottimale.

 

 

Tratto da: sciencedaily

 

 

(Traduzione e adattamento a cura della Dottoressa Rubina Auricchio)

 

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: Mindfulness psicoterapia cognitivo-comportamentale

0
condivisioni

Guarda anche...

Per saperne di più

La tecnica dell'EMDR

Desensibilizzazione e rielaborazione del ricordo traumatico La desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari (Eye Movement Desensitization Reprocessing), meglio nota come EMDR,...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Sindrome di Cotard

E’ una sindrome delirante che porta la persona a credere di essere morta, di non esistere più oppure di aver perso tutti gli organi interni. Jules Cotard, un n...

News Letters

0
condivisioni