Pubblicità

Eliminare i ricordi superflui per una memoria migliore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 756 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il cervello è rallentato da una serie di ricordi ormai inutili.
Operare una sorta di deframmentazione del disco rigido, per usare una metafora informatica. È il suggerimento di alcuni ricercatori canadesi della Concordia University di Montréal, secondo cui il nostro cervello si riempie nel corso degli anni di ricordi..

 

..e pensieri del tutto ininfluenti che però hanno la capacità di rallentarlo, un po' come avviene nel sistema operativo di un computer.
Per questo, per ottimizzare le proprie capacità e allontanare il declino cognitivo sarà bene cercare di “buttare” ciò che non ci serve più. La ricerca è apparsa sulla rivista Quarterly Journal of Experimental Psychology e ha coinvolto un gruppo di 60 persone, una parte delle quali aveva un'età media di 23 anni..

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

La sindrome di Alice nel Paese…

Disturbo neurologico  che colpisce la percezione visiva, associato a  emicrania, crisi epilettiche o sostanze stupefacenti. La sindrome di Alice nel ...

Sindrome dell’arto fantasma

Il dolore della Sindrome dell'arto fantasma origina da una lesione diretta o indiretta del Sistema Nervoso Centrale o Periferico che ha come conseguenza un...

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusi...

News Letters

0
condivisioni