Pubblicità

Emotional intelligence may be good predictor of success in computing studies

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 187 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

The emotional intelligence of students indirectly contributes to academic success in information technology studies, preliminary results from a study led by Virginia Tech researchers show. The research team, led by Pamplin College of Business faculty members, measured how well students in computer science and information systems coped with stressful situations and their levels of emotional intelligence, defined as "the ability to perceive, assess, and positively influence personal and others' emotions."

The researchers then examined the effects of these intrapersonal factors on their grades. More than 600 undergraduates at more than 20 institutions in the United States participated in the study, based on a series of questionnaires designed to measure coping strategies and emotional intelligence.
"One of the study's premises was that meeting the challenges of demanding curricula often requires more than innate intelligence," said France Belanger, an associate professor of accounting and information systems and a member of the research team. "To explore this assumption, we measured coping strategies and emotional intelligence -- two intrapersonal variables that are rarely studied in the computing field."

Tratto da Sciencedaily.com - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

News Letters

0
condivisioni