Pubblicità

Epilessia più frequente nei bambini e negli anziani

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 511 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Con 500 mila persone colpite in Italia l' epilessia è una delle patologie neurologiche più diffuse, tanto da essere riconosciuta come malattia sociale. La sua incidenza è più elevata negli anziani e nei bambini. Nell' infanzia, la fascia di età più a rischio è quella sotto l' anno di età con 130 casi ogni 100 mila; tra gli adolescenti dai 15 ai 19 anni vi è un' incidenza annua di 70 casi su 100 mila.

Oggi ricorre la Giornata nazionale dell' epilessia, malattia che raggruppa numerose sindromi, alcune benigne e altre molto gravi. I volontari della Lega italiana contro l' epilessia e dell' Associazione italiana contro epilessia (Lice e Aice) saranno presenti nelle piazze delle principali città con l' iniziativa «Facciamo luce sull' epilessia»: sarà possibile sostenere la ricerca attraverso l' acquisto di lampadine a basso consumo (5 mila) e ricevere materiale e informazioni sulla malattia. 

 

Tratto da: "archiviostorico.corriere.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

News Letters

0
condivisioni