Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Essere soddisfatti, la chiave per avere un cuore sano

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 199 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Essere soddisfatti di sé è la chiave per stare bene - e forse non è un mistero. Ma quello che hanno appurato un team di scienziati britannici è che a concorrere alla soddisfazione di sé e, di conseguenza, regalare maggiore salute ci sono fattori come il (vil) denaro, il lavoro, la famiglia e, non da ultimo, il sesso.
Sì, chi è soddisfatto, in qualche modo, ha un minore rischio (del 13%) di sviluppare malattie cardiache o dell’apparato cardiovascolare, si legge sull’European Heart Journal che ha pubblicato i risultati di uno studio condotto nell’ambito dello studio Whitehall su 8.000 dipendenti pubblici inglesi, con un’età media di 49 anni.

 

Ci mancava, ribadiscono gli autori dello studio, qualcosa che suggerisse come una vita soddisfacente faccia bene alla salute, soprattutto del cuore. Fino a oggi, gli studi si concentravano sui danni alla salute causati dall’ansia, la depressione. Ora, abbiamo le prove che anche la soddisfazione ha il suo peso sul benessere.
I partecipanti sono stati oggetto di un sondaggio in cui dovevano rispondere a domande riguardanti 7 aree specifiche la loro vita: lavoro, tempo libero, tenore di vita, relazioni amorose, famiglia, sesso e soddisfazione personale in generale.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissio...

News Letters

0
condivisioni