Pubblicità

Everyone's A Little Bit Racist, But It May Not Be Your Fault

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 351 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Everyone's a little bit racist, posits the song from the musical Avenue Q. But it may not be your fault, according to research in the latest edition of the British Journal of Social Psychology. In looking for the culprit as to why people tend to display tinges of racism, sexism or ageism, even towards members of their own group, a research team, led by the Georgia Institute of Technology, found that our culture may be partially to blame.

 

While previous psychological studies have shown that racism, sexism and ageism tend to be universal, a new study led by Paul Verhaeghen, professor in Georgia Tech's School of Psychology, found that works in the American culture, namely literature, movies, TV, radio and the Internet, may contribute to the problem by exhibiting the same stereotypes that society works so hard to snuff out.
"There's one idea that people tend to associate black people with violence, women with weakness, or older people with forgetfulness - because they are prejudiced. But there's another possibility that what's in your head is not you, it's the culture around you," said Verhaeghen.

 

 

Tratto da: "medicalnewstoday.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo





 


 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

News Letters

0
condivisioni