Pubblicità

Evidence that learning is consolidated during sleep

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 316 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
There is new scientific evidence to support the time-honored advice to students cramming for exams to get themselves a good night's sleep after studying.

Researchers who analyzed brain activity in sleeping volunteers who had learned to navigate through a computer-generated virtual town have discovered evidence that spatial memories are consolidated during deep sleep. Also, the researchers say that they have shown for the first time that the activity level in the brain's learning center, the hippocampus, correlates with the improvement in memory performance when the subjects are tested the next day.

According to Philippe Peigneux and his colleagues, "A growing body of experimental evidence shows the influence of sleep on the consolidation of recent memory traces. The underlying hypothesis posits that the information that is acquired during wakefulness is actively altered, restructured, and strengthened during sleep."

However, they said, exploring this consolidation process was difficult because of the complexities of both sleep and memory. For example, sleep consists of two major stages -- rapid eye movement (REM) sleep and non rapid eye movement (NREM) sleep. Evidence from animal studies of learning and sleep indicated that spatial memories seem to be replayed in the hippocampus during the deep "slow wave sleep" (SWS) during the NREM sleep stage.

tratto da EurekAlert! - continua la lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

Afasia

L’afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pre...

Amok

"Follia rabbiosa, una specie di idrofobia umana... un accesso di monomania omicida, insensata, non paragonabile a nessun'altra intossicazione alcolica".» (Zweig...

News Letters

0
condivisioni