Pubblicità

Evidence that learning is consolidated during sleep

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 370 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
There is new scientific evidence to support the time-honored advice to students cramming for exams to get themselves a good night's sleep after studying.

Researchers who analyzed brain activity in sleeping volunteers who had learned to navigate through a computer-generated virtual town have discovered evidence that spatial memories are consolidated during deep sleep. Also, the researchers say that they have shown for the first time that the activity level in the brain's learning center, the hippocampus, correlates with the improvement in memory performance when the subjects are tested the next day.

According to Philippe Peigneux and his colleagues, "A growing body of experimental evidence shows the influence of sleep on the consolidation of recent memory traces. The underlying hypothesis posits that the information that is acquired during wakefulness is actively altered, restructured, and strengthened during sleep."

However, they said, exploring this consolidation process was difficult because of the complexities of both sleep and memory. For example, sleep consists of two major stages -- rapid eye movement (REM) sleep and non rapid eye movement (NREM) sleep. Evidence from animal studies of learning and sleep indicated that spatial memories seem to be replayed in the hippocampus during the deep "slow wave sleep" (SWS) during the NREM sleep stage.

tratto da EurekAlert! - continua la lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Articolo 11 - il Codice Deonto…

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parm...

Le parole della Psicologia

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’avversione p...

Noia

La noia è uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un...

News Letters

0
condivisioni