Pubblicità

Fare sesso ci rende intelligenti?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 459 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Tra i molteplici effetti benefici che un rapporto sessuale soddisfacente porta con sé, come far passare il mal di testa, abbassare il colesterolo, aumentare le endorfine e mantenerci in forma – solo per citarne alcuni – se ne aggiunge oggi uno nuovo e sorprendente: il “buon sesso” potrebbe migliorare anche le prestazioni cognitive ed aumentare quindi l’intelligenza!
L’interessante notizia si apprende dal giornale americano The Atlantic che recentemente ha pubblicato uno studio in merito. La ricerca, condotta su un modello animale e portata avanti da un team di ricercatori del Maryland (USA), ha infatti analizzato e constatato il miglioramento delle prestazioni cognitive e mentali di roditori a cui era stato “concesso” di avere rapporti sessuali.

 

Tratto da www.repubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

tn pas cher , sac longchamp , cheap ray bans , longchamp pliage pas cher , nike tn requin pas cher
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

News Letters

0
condivisioni