Pubblicità

Felicità è… fare all’amore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 275 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sono ben 45mila i possessori di un melafonino che hanno partecipato a un sondaggio condotto dal professor George Mac Kerron, della London School of Economics (Uk), denominato “Mappiness”. L’intento dell’analisi, come si evince anche dal nome, era valutare se e cosa rende più felici. Gli utenti hanno dovuto caricare sul loro iPhone una apposita “app” e aggiornare i dati relativi, rispondendo alle domande, 5 volete al giorno.

 

L’inchiesta è durata 1 anno e le risposte fornite sono state moltissime – circa 3 milioni – e mostrano una realtà fatta di sentimenti riguardo le diverse situazioni della vita e di come, queste, influiscono sulla felicità o meno delle persone.
Parlando di periodi o date che possono influire sull’umore o i sentimenti ci sono le classiche feste comandate, di cui spicca il giorno di Natale, giudicato uno dei più felici. La stessa sorte tuttavia non è toccata al capodanno: il 31 dicembre infatti è risultato decisamente meno felice. Una giustificazione per la preferenza del Natale è stata che, in questo giorno, ciò che si apprezza di più è la convivialità con la propria famiglia – in particolare alle ore: 13,50, momento in cui si è a tavola.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

News Letters

0
condivisioni