Pubblicità

Fighting Depression, One Village at a Time

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 365 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

What is the most burdensome disease in the world today? According to the World Health Organization,  the disease that robs the most adults of the most years of productive life is not AIDS, not heart disease, not cancer. It is depression.
This is especially true in places that have experienced war, disaster or crushing deprivation. Yes, in many poor countries the bonds between people are much stronger than they are in wealthier, more individualistic societies, and this is a good thing for mental health. But it can hardly counteract the fact that a lot of people have an awful lot to be depressed about. Violence — whether war or high rates of crime — produces widespread post-traumatic stress. The constant worry that a crop failure or serious illness will throw a family into poverty is a source of extreme anxiety.

Seeing your children go hungry creates paralyzing guilt.
According to the World Health Organization, three-quarters of the world's neuropsychiatric disorder are in low-income or low-middle income countries.
In troubled places, depression’s impact is more severe. Most families have no cushion or safety net — they are running very hard just to stay in one place. A parent who is too depressed to work can bring a family to ruin.

Tratto da: "nytimes.com" Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

News Letters

0
condivisioni