Pubblicità

Fighting Depression, One Village at a Time

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 345 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

What is the most burdensome disease in the world today? According to the World Health Organization,  the disease that robs the most adults of the most years of productive life is not AIDS, not heart disease, not cancer. It is depression.
This is especially true in places that have experienced war, disaster or crushing deprivation. Yes, in many poor countries the bonds between people are much stronger than they are in wealthier, more individualistic societies, and this is a good thing for mental health. But it can hardly counteract the fact that a lot of people have an awful lot to be depressed about. Violence — whether war or high rates of crime — produces widespread post-traumatic stress. The constant worry that a crop failure or serious illness will throw a family into poverty is a source of extreme anxiety.

Seeing your children go hungry creates paralyzing guilt.
According to the World Health Organization, three-quarters of the world's neuropsychiatric disorder are in low-income or low-middle income countries.
In troubled places, depression’s impact is more severe. Most families have no cushion or safety net — they are running very hard just to stay in one place. A parent who is too depressed to work can bring a family to ruin.

Tratto da: "nytimes.com" Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

News Letters

0
condivisioni