Pubblicità

Figli: dal papa' si eredita la perseveranza

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 393 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Volete dei bimbi ostinati e caparbi? Desiderate che la vostra prole cresca lontana dai guai (per quanto è possibile), approssimativamente serena e pronta a imboccare le strade migliori che la vita offre, o almeno a rifuggire quelle peggiori?

Trovate un compagno autorevole. Donne, è inutile cercare di fingere di non aver sentito: da un padre assente e distratto spesso nascono figli sbadati e potenzialmente sbandati. Non è una legge matematica che richieda dimostrazioni e certezze apodittiche. E' semplicemente una constatazione di buon senso, supportata da evidenze scientifiche. Dall'Inghilterra arriva infatti la notizia che i padri decisi, che esercitano la loro azione educativa con impegno e autorità, sono in grado di trasmettere ai pargoli la loro capacità di essere individui determinati.

Lo studio anglosassone, compiuto dalla Brigham Young University e pubblicato sul Journal of Early Adolescence, riguardava la capacità dei genitori maschi di influenzare i figli adolescenti. Argomento piuttosto inusuale, soprattutto in Italia, dove il mammocentrismo è una realtà scomoda con cui fare i conti per tutta la vita. Secondo questo studio, la presenza di un uomo autorevole, in grado di porre limiti –non parliamo del proibizionismo fine a se stesso né della repressione della libertà individuale, ma di quei confini che determinano il compromesso necessario al vivere sociale – è necessaria per far sviluppare ai figli una certa dose di ostinazione.

Tratto da: "wellme.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

News Letters

0
condivisioni