Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Fondi insufficienti per le ricerche sull'infanzia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 287 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Uno studio recente condotto dalla Università di Yale rileva come in generale siano ancora pochi i fondi destinati alla ricerca dei disturbi psicologici della fascia di età primaria, nonostante sia stata posta in primo piano l’importanza della prevenzione e quindi la necessità di trattamenti precoci per evitare il rischio di patologie strutturate che incidono in maniera peante sui costi della salute pubblica. “Abbiamo riscontrato - dice la dott.ssa Sarah Horwitz, docente del Dipartimento di Epidemiologia e Salute Pubblica presso la Yale School of Medicine - come ci sia una divaricazione costante tra i programmi e le pianificazioni approntati per affrontare le problematiche psicologiche relative ai bambini e quanto viene successivamente effettivamente realizzato per loro, soprattutto a livello di ricerca e di primi interventi, che rimangono ancora molto al di sotto dello standard stabilito”.

Lo studio, che è stato pubblicato sul Journal of the American Medical Association, è stato condotto analizzando una vasta mole di dati provenienti dal database centrale del Dipartimento Federale per la Salute Pubblica, da cui risulta che solo il 2,3% dell’intera somma destinata agli interventi nel campo sanitario pubblico riguarda la ricerca e gli interventi in ambito infantile ed adolescenziale; delle oltre cento ricerche recenti finanziate con fondi del Dipartimento Federale, solo sei sono state quelle dirette a problematiche riguardanti l’infanzia e l’adolescenza…”Le problematiche degli adulti ricevono una attenzione molto maggiore – aggiunge la Horwitz – di circa 15 volte superiore a quella dei ragazzi..Il 20% degli adolescenti del nostro Paese presenta problemi di natura emotiva e comportamentale, ma soltanto una piccola parte di essi riceve attualmente gli interventi necessari..”.

Tratto da: “Mental Health Problems in Children “ - HealthNewsDigest.com – Sept.02

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

News Letters

0
condivisioni