Pubblicità

Fragole e mirtilli contro il declino cognitivo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 507 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Le donne anziane che consumano regolarmente fragole e mirtilli preservano le loro capacità cognitive: lo sostiene uno studio condotto presso il Channing Laboratory, Brigham and Women's Hospital and Harvard Medical School di Boston e pubblicato sulla rivista Annals of Neurology.

Lo studio, di tipo osservazionale, è stato condotto su 16010 donne anziane ed è andato a valutare come il consumo di fragole e mirtilli nel lungo termine possa incidere sulle capacità cognitive.
Gli studiosi hanno scelto di valutare l’impatto delle fragole e dei mirtilli sulle capacità cognitive perché questi due frutti sono molto ricchi di flavonoidi, sostanze dalle note proprietà antiossidanti, ma questi due frutti contengono ottime quantità di antociani, molecole sempre appartenenti alla classe dei flavonoidi che passano molto bene la barriera emato encefalica e si vanno a localizzare di preferenza a livello dell’ippocampo, una zona cerebrale coinvolta nei processi mnemonici e dell’apprendimento.


Tratto da: "sanihelp.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Ansia che causa senso di vomi…

1234, 20 anni Salve, è da qualche mese che certe situazioni come esami orali, uscite con ragazze e in alcuni casi feste/discoteche mi causano, prima di in...

Area Professionale

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Come lavorare con chi ha avuto…

Capita a psicologi e psicoterapeuti di lavorare con clienti che provengono da precedenti relazioni terapeutiche e in questo breve articolo cerchiamo di foc...

Le parole della Psicologia

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Ippocampo

Struttura sottocorticale sistuata all'interno di ciascun emisfero cerebrale, in corrispondenza della superficie mediale, dalla forma simile ad un cavalluccio ma...

News Letters

0
condivisioni