Pubblicità

From Hitler to Mother Teresa: 6 Degrees of Empathy

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 337 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

“The Science of Evil,” by Simon Baron-Cohen, seems likely to antagonize the victims of evil, the parents of children with autism spectrum disorder, at least a few of the dozens of researchers whose work he cites — not to mention critics of his views on evolutionary psychology or of his claims about the neurobiology of the sexes. “The Science of Evil” proposes a simple but persuasive hypothesis for a new way to think about evil. “My main goal is to understand human cruelty, replacing the unscientific term ‘evil’ with the scientific term ‘empathy,’ ” he writes at the beginning of the book, which might be seen as expanding on the views on empathy expressed in his 1997 book, “Mindblindness: An Essay on Autism and Theory of Mind” (Bradford).

 

Evil, he notes, has heretofore been defined in religious terms (with the concept differing in the major world religions), as a psychiatric condition (psychopathology) or, as he puts it, in “frustratingly circular” terms: “He did x because he is truly evil”). Dr. Baron-Cohen, a professor of developmental psychology at the University of Cambridge and director of the university’s Autism Research Center, proposes that evil is more scientifically defined as an absence of empathy, exacerbated by negative environmental factors (usually parental, sometimes societal) and a genetic component.

 

Tratto da: "nytimes.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Sessualità (1560543734926)

Cinzia,56 Buonasera, c’è una cosa che mi assilla. ...

Area Professionale

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 19 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.19 (selezione e valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

News Letters

0
condivisioni