Pubblicità

Gender stereotypes easing more for girls than boys

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 392 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

If a girl wants to try her hand at baseball or ice hockey, she's likely to be praised as plucky. But if a boy likes the color pink?
Well, that's a toenail of a different color.
Last month, J. Crew unleashed a furor when a promotion depicted its creative director, Jenna Lyons, painting her 5-year-old son Beckett's toenails with pink nail polish. "Lucky for me, I ended up with a boy whose favorite color is pink," the caption read.

 

Dr. Keith Ablow, a psychiatrist and regular guest on Fox News, didn't approve.
"It may be fun and games now, Jenna, but at least put some money aside for psychotherapy for the kid," he wrote on Foxnews.com. "This is a dramatic example of the way that our culture is being encouraged to abandon all trappings of gender identity."
In fact, Lyons and her son had stepped on a cultural land mine. Gender stereotypes for America's children are less rigid than in the past, but they remain a pervasive part of popular culture and a benchmark for parents. Moreover, the changes in recent decades have been more dramatic for girls than boys.

 

Tratto da: "usatoday.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 


 

 


 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Area Professionale

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Articolo 24 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.24 (Consenso Informato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

Articolo 23 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it prosegue, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'art.23 (compenso professionale) il commento settimanale che spiega ed ap...

Le parole della Psicologia

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

News Letters

0
condivisioni