Pubblicità

Geni che amano il rischio finanziario

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 582 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Uno studio condotto alla Northwestern University a Chicago mette in stretta correlazione specifiche varianti di due geni che regolano dopammina e serotonina alla propensione a prendere decisioni finanziarie a rischio. Lo studio è apparso sull'ultimo numero della rivista ad accesso pubblico PLoS ONE.

Secondo lo studio, le persone che possiedono due copie della versione corta del gene per il trasportatore della serotonina 5-HTTLPR investono il 28 per cento meno in prodotti finanziari a rischio rispetto a quanti possiedono almeno uno degli alleli che è nella sua forma “lunga”. Analogamente, chi è portatore della versione 7-repeat del gene DRD4 della famiglia di quelli che controllano i livelli di dopammina investono il 25 per cento in più rispetto a quanti possiedono altri alleli di quel gene.

Tratto da "Le Scienze" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

News Letters

0
condivisioni