Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Giovani diabetici, poco sonno = brutti comportamenti

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 285 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Scarso rendimento scolastico e disturbi del comportamento, ecco ciò che pare accada ai giovani - bambini e ragazzi - affetti da diabete e che non dormono bene, o a sufficienza, la notte.
Il diabete giovanile non è di certo semplice da gestire; in più si aggiungono diverse complicazioni legate alla mancanza di sonno e problemi di respirazione – che a lungo andare possono sfasare il controllo degli zuccheri nel sangue.

 

 

E questo, ahimè, avviene nonostante un diabetico faccia di tutto per seguire le linee guida designate per questo genere di patologie.
Secondo la dottoressa Michelle Perfect, ricercatrice principale dello studio in questione, «Nonostante vengano seguite tutte le raccomandazioni per mantenere una buona salute nel diabetico, i giovani ragazzi con diabete di tipo 1 hanno difficoltà a mantenere il controllo dei loro zuccheri nel sangue».
L’idea che vi sia una correlazione tra diabete, sonno e comportamento è nata dopo aver monitorato lo stato di salute e del sonno di oltre 50 diabetici di tipo 1, di età compresa fra i 10 e i 16 anni.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opi...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

News Letters

0
condivisioni