Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Giovani vedovi a rischio suicidio

on . Postato in News di psicologia

La morte del coniuge è un evento particolarmente doloroso per l’individuo, che mette spesso anche a rischio la sua capacità di resistenza alla frustrazione ed al dolore della perdita del proprio partner; una ricerca recente ha approfondito queste problematiche su giovani mariti che hanno avuto questa difficile esperienza. I dati mostrano come negli Usa siano soprattutto i giovani di colore ad essere più vulnerabili alla perdita della propria compagna ed a presentare la più alta frequenza di atti e tentativi suicidari dopo la sua scomparsa.

Le donne invece che subiscono una analoga esperienza sembrano reagire meglio alla perdita del coniuge ed è meno frequente in questi casi il ricorso ad atti suicidari.

L’indagine è stata condotta dal National Institute of Mental Health’s - Suicide Research Consortium, che esprime attraverso la dott.ssa Jane Pearson la preoccupazione rispetto all’elevato numero di suicidi degli ultimi anni negli Usa.

“Il suicidio rimane una importante causa di morte nel nostro Paese – commenta la dott. Pearson – che nel 2000 ha visto un incremento ulteriore con 28.000 casi portando il suicidio all’undicesimo posto tra le cause di morte in Usa”.

Tratto da: “Young Widowers at High Suicide Risk” - HealthScout – Sept.02

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Differenze di età (1505990267…

Enzo, 40       Salve da due mesi ho conosciuto una ragazza di 21 anni con cui ho subito legato tantissimo, ci siamo subito innamorati e fre...

avvocato (1505948867148)

valbuena, 29       Sono un giovane avvocato della provincia di Napoli. Sono fidanzato da 8 anni con una ragazza di 25 anni. ...

Sfogo... (1504940202677)

andrea, 30       Individuo probabilmente schizofrenico... all'età di tre anni la madre, esasperata dal rapporto con il padre cerca di soff...

Area Professionale

Consenso informato e preventiv…

Nuovo obbligo di preventivo e Consenso Informato: il delicato intreccio fra correttezza amministrativa e deontologica. In questo articolo dell'Ordine degli psic...

Psicologo a scuola senza conse…

In merito ai fatti avvenuti ad Arezzo, coinvolgente la figura professionale dello psicologo e la cui presenza in aula a scopi valutativi senza consenso da parte...

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Le parole della Psicologia

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti, prevede il futuro e costruisce ...

News Letters