Pubblicità

Gli effetti della depressione sull'organismo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 444 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
I disturbi depressivi non influiscono soltanto sull'umore e sulla sfera psichica delle persone che ne soffrono, ma espongono in maniera maggiore al rischio di cardiopatie ed alterazioni del sistema immunitario in generale. Numerose ricerche sono state effettuate fino ad oggi su questi aspetti secondari della patologia depressiva e tutti concordano nel fatto che vi sono influenze sensibili sulla salute dei soggetti depressi.

Tali risultati sono stati recentemente ulteriormente ribaditi da un recente studio statunitense, pubblicato negli Archives of General Psychiatry; la ricerca , protratta per un periodo di circa quattro anni su un campione di persone di età compresa tra i 55 e gli 85 anni con diagnosi di depressione maggiore, ha infatti mostrato che il tasso di mortalità tra i soggetti depressi era circa il triplo rispetto al gruppo sperimentale di controllo.

Le patologie alla base dei decessi - nonostante i soggetti non avessero forme croniche di tali patologie - erano imputabili soprattutto a disturbi cardiovascolari, cardiopatie, ipertensione, etc..Gli autori della ricerca hanno ipotizzato che le forme depressive più gravi aumentino il rischio di patologie mortali della regione cardiaca di circa il 50%.

(tratto da:" Depression's Double Punch " - The Hope Heart Institute - Nov.2001)

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

Sindrome di Cotard

E’ una sindrome delirante che porta la persona a credere di essere morta, di non esistere più oppure di aver perso tutti gli organi interni. Jules Cotard, un n...

News Letters

0
condivisioni