Pubblicità

Gli italiani a letto: scontenti e impacciati

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 197 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Il mito del latin lover vacilla. La vita sessuale è percepita come soddisfacente solo da due italiani su dieci, per gli altri 8 la definizione selezionata è «poco intensa». Il dato accomuna uomini e donne, ponendo gli intervistati di casa nostra al penultimo posto della classifica stilata dall'indagine sulla sessualità condotta in 27 Paesi su 12.500 persone di 25-84 anni. I risultati sono stati presentati a Parigi, nell'ambito del XXI Congresso dell' European Association of Urology (Eau). La «Global Better Sex Survey», questo il nome dell'indagine, è stata commissionata dalla Pfizer. Il 45% degli uomini intervistati ha dichiarato che «il numero di rapporti avuti nelle ultime 4 settimane è inferiore alle proprie aspettative». Non da meno le signore: il 43% ritiene infatti «di aver avuto un numero di rapporti minore rispetto al proprio ideale». Emergono difficoltà fisiche e psicologiche. Non a caso, a Parigi, è stata annunciata la nascita del primo Osservatorio sulla sessualità, il cui obiettivo è «fornire, con l'apporto di diverse professionalità, gli strumenti educativi e culturali per il raggiungimento del diritto alla salute sessuale».

tratto da Corriere.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. Le complicanze mediche più frequenti, tutt...

Solipsismo

Il solipsismo (dal latino "solus", solo ed "ipse", stesso, quindi "solo se stesso") è un attaccamento patologico al proprio corpo di tipo autistico o narcisisti...

News Letters

0
condivisioni