Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Gli psicologi bocciano la 'primina'

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 344 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


Perché i bambini crescano sviluppando autostima, una carta vincente per farne adulti felici e di successo, è forse proficuo ritardare un po’ il loro ingresso in prima elementare. Infatti uno studio di Gus Thompson dell'università di Alberta, pubblicato sulla rivista Educational Research, ha dimostrato che in prima i bimbi beneficiano della presenza di compagni un po’ più piccoli di loro e la differenza d’età, sia pure di pochi mesi, ha un effetto a lungo termine; infatti negli anni a venire quei bimbi che si sono seduti sui banchi un po’ più grandi rispetto alla media della classe sono più sicuri di sé.

Il consiglio offerto ai genitori non è di poco conto se si considera che sempre più spesso si parla di spedire a cinque anni i bambini in prima; e poi ci sono quei bimbi che, nati proprio a cavallo tra due anni, per ragioni anagrafiche vanno in prima più piccoli degli altri. Forse per loro è quindi meglio aspettare che anticipare l'ingresso a scuola, ha suggerito Thompson proprio ora che è tempo di pre-iscrivere i bimbi italiani che il prossimo anno andranno in prima elementare.


Tratto da Yahoo! - prosegui nell'articolo
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Confusione (1526846650743)

celine, 15     Ciao, scrivo qui perchè ultimamente mi sento strana. Tutto intorno a me è così confuso, ovunque io vada mi sento molto triste: ho...

Ho bisogno di aiuto (152681685…

NICOLE, 18     Salve, so molto bene che questa mia richiesta possa essere scartata per le motivazioni sopra riportate, ma ci provo lo stesso. ...

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

News Letters

0
condivisioni