Pubblicità

Gli stereotipi di "genere" resistono fra gli adolescenti americani

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 667 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
In una era considerata di "girl power" e di rottura con gli stereotipi sessuali del passato,uno studio dimostra come fra gli adolescenti americani le ragazze preferiscono scrivere ancora storie romantiche e i ragazzi storie di azione e di avventura. “Quello che io trovo allarmante è che l’identificazione di genere tende a diventare più rigida con l’avanzare dell’età e degli studenti” dice Shelley Peterson, docente all’università di Toronto (OISE/UT), autrice dello studio. “ I ruoli preordinati non consentono agli studenti di esplorare altre situazioni, stili di vita e modi di essere”.

La Peterson ha chiesto a 54 studenti che frequentavano il “grado8” di scuole urbane e di periferia nello stato dell’Ohaio di scrivere una storia su di un qualsiasi argomento e di consultarsi con i propri amici nel farlo. Dopodiché ha provveduto all’analisi degli scritti esaminandoli insieme agli studenti in “focus group” così avrebbero potuto verificare ed eventualmente criticare quanto scritto da ciascun gruppo.

Benché la Peterson abbia verificato che gli scritti e gli stereotipi di genere siano strettamente legati ci sono stati alcuni studenti che hanno utilizzato temi differenti. Alcune ragazze, infatti, hanno scritto di sport e un gruppo di ragazzi si è occupato di relazioni sociali ed amicizia, con però un taglio di tipo competitivo.

Oltre a ciò il suo studio ha mostrato come gli studenti abbiano la sentenza a scrivere storie accettabili socialmente e dai loro amici. “ Ci sono alcuni temi – afferma la Peterson – che devono apparire negli scritti dei ragazzi se vogliono essere accettati come competenti dai loro amici e, questo loro lo sanno”

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Manipolazione

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale, finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri, usando schemi e metodi subdoli...

Impulsività

L’impulsività è un elemento del carattere di ogni persona, anche se si manifesta in maniera molto più evidente rispetto alle altre, fino a divenire un vero e pr...

News Letters

0
condivisioni