Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Gli studenti di veterinaria sono i più depressi del mondo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 394 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

MILANO - Gli studenti di Veterinaria sono fra le categorie più a rischio di depressione: lo conferma una ricerca condotta dalla Kansas State University, dell'ateneo del Nebraska e della East Carolina University (Usa), pubblicata sul «Journal of Veterinary Medicine Education». Pare infatti che ben il 32% dei giovani che intraprende questo tipo di studi sia affetto dal disturbo, rispetto al 23% degli studenti di medicina umana e una percentuale ancora inferiore per quanto riguarda la popolazione generale.

 

 

Indossare un camice bianco sembra quindi aumentare, di per sé, il rischio di dover fare i conti con il male di vivere. Ma per gli aspiranti medici degli animali, il pericolo è più concreto. Come spiegano gli autori dello studio, infatti, i veterinari, anche nel corso dei loro studi, hanno a che fare molto più spesso con casi di eutanasia, fortemente stressanti, o con richieste di interventi gratuiti o stipendi bassi. Motivi di natura diversa, ma che possono davvero deprimere una persona. Inoltre, fanno notare gli esperti, il 75% degli studenti di veterinaria è donna e l'universo femminile è notoriamente più esposto (fino a tre volte rispetto agli uomini) al pericolo di cadere nella morsa di questo disturbo mentale.

 

Tratto da: "corriere.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, form...

News Letters

0
condivisioni