Pubblicità

Gli studenti di veterinaria sono i più depressi del mondo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 472 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

MILANO - Gli studenti di Veterinaria sono fra le categorie più a rischio di depressione: lo conferma una ricerca condotta dalla Kansas State University, dell'ateneo del Nebraska e della East Carolina University (Usa), pubblicata sul «Journal of Veterinary Medicine Education». Pare infatti che ben il 32% dei giovani che intraprende questo tipo di studi sia affetto dal disturbo, rispetto al 23% degli studenti di medicina umana e una percentuale ancora inferiore per quanto riguarda la popolazione generale.

 

 

Indossare un camice bianco sembra quindi aumentare, di per sé, il rischio di dover fare i conti con il male di vivere. Ma per gli aspiranti medici degli animali, il pericolo è più concreto. Come spiegano gli autori dello studio, infatti, i veterinari, anche nel corso dei loro studi, hanno a che fare molto più spesso con casi di eutanasia, fortemente stressanti, o con richieste di interventi gratuiti o stipendi bassi. Motivi di natura diversa, ma che possono davvero deprimere una persona. Inoltre, fanno notare gli esperti, il 75% degli studenti di veterinaria è donna e l'universo femminile è notoriamente più esposto (fino a tre volte rispetto agli uomini) al pericolo di cadere nella morsa di questo disturbo mentale.

 

Tratto da: "corriere.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Coppia e Famiglia (15604028132…

damiano, 46 Ho una dipendenza affettiva verso una donna della mia eta'. ...

Oscillazioni (1558793295819)

Tatiana, 21 E' difficile dire a che campo appartiene il mio problema, penso sia un insieme di causa: sta di fatto che per semplificare posso affermare che ho...

Sto male

Francis, 35 Ho bisogno di parlare con uno psicologo che mi aiuti ad affrontare una separazione difficile..è una situazione molto delicata e ho anche un bam...

Area Professionale

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 19 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.19 (selezione e valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

News Letters

0
condivisioni