Pubblicità

Good Friends, Rather Than Close Family Ties, Help You Live Longer In Older Age

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 223 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A network of good friends, rather than close family ties, helps you live longer in older age, suggests research in the Journal of Epidemiology and Community Health.

The research team drew on data from the Australian Longitudinal Study of Aging (ALSA), which began in 1992 in Adelaide, South Australia. The study aimed to assess how economic, social, behavioural and environmental factors affected the health and wellbeing of people aged 70 and upwards. In total, almost 1500 people were asked how much personal and phone contact they had with their various social networks, including children, relatives, friends, and confidants.

Survival was monitored over 10 years. The group was monitored annually for the first four years of the study and then at approximately three yearly intervals.

The research team also considered the impact of factors likely to influence survival rates, such as socioeconomic status, health, and lifestyle.

tratto da Scienxe Daily - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Soffro di depressione (1546116…

jessica, 22     Ciao mi chiamo Jessica e ho 22 anni, è la prima volta che mi rivolgo a qualcuno. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come...

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

News Letters

0
condivisioni