Pubblicità

Gran Bretagna, l'anoressia si diffonde tra i bambini piccoli

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 422 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Si abbassa drasticamente l'età dell'anoressia in Gran Bretagna. Dal 2008 ad oggi, la malattia è stata in grado di uscire dalla fascia d'età classica (adolescenza) e colpire pazienti anche di 5 anni. Questo il messaggio del servizio sanitario nazionale (NHS), reso pubblico dal "Daily Mail".
In base alla statistica riportata, sono stati presi in osservazione 35 ospedali ed i pazienti minorenni ricoverati per malattie alimentari.

 

 

Emerge così come 197 bambini (5-9 anni) hanno ricevuto una diagnosi di anoressia o bulimia. Di questi, 98 avevano da 5 a 7 anni, 99 da 8 a 9. Allargando il raggio d'osservazione, 400 pazienti con gli stessi disturbi avevano 10-12 anni e 1500 13-15 anni.
Tali dati sono coerenti con una ricerca dell'University College di Londra. Il locale Istituto per l'Infanzia ha infatti concluso come, riguardo i cittadini britannici under 13 anni, 3 su 100.000 sono vittime di disturbi alimentari

 

Tratto da: "newsfood.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Coppia terapeutica (1556664446…

Giulia, 40     Salve, sono bipolare borderline seguita da oltre 20 anni da psichiatri e psicoterapeuti. Vorrei sottoporre alla vostra attenzion...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

News Letters

0
condivisioni