Pubblicità

Gran Bretagna, l'anoressia si diffonde tra i bambini piccoli

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 373 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Si abbassa drasticamente l'età dell'anoressia in Gran Bretagna. Dal 2008 ad oggi, la malattia è stata in grado di uscire dalla fascia d'età classica (adolescenza) e colpire pazienti anche di 5 anni. Questo il messaggio del servizio sanitario nazionale (NHS), reso pubblico dal "Daily Mail".
In base alla statistica riportata, sono stati presi in osservazione 35 ospedali ed i pazienti minorenni ricoverati per malattie alimentari.

 

 

Emerge così come 197 bambini (5-9 anni) hanno ricevuto una diagnosi di anoressia o bulimia. Di questi, 98 avevano da 5 a 7 anni, 99 da 8 a 9. Allargando il raggio d'osservazione, 400 pazienti con gli stessi disturbi avevano 10-12 anni e 1500 13-15 anni.
Tali dati sono coerenti con una ricerca dell'University College di Londra. Il locale Istituto per l'Infanzia ha infatti concluso come, riguardo i cittadini britannici under 13 anni, 3 su 100.000 sono vittime di disturbi alimentari

 

Tratto da: "newsfood.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

News Letters

0
condivisioni