Pubblicità

"Guarire" dallo stress con disegni e pennarelli

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1609 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Libri da colorare per adulti: una moda che da mesi contagia persone - soprattutto donne - d'ogni età, perché aiuta a trovare concentrazione e a scaricare lo stress.

A decretarlo è l'autorevolissimo New York Times: i libri da colorare per adulti piacciono sempre di più, tanto che titoli come Secret Garden e Creative cast coloring books occupano le prime 5 posizioni della classifica dei best seller del mese in corso.

Ma il coloring sta diventando "di moda" un po' dovunque: in Spagna spopola l'illustratore Forges con il suo Coloréitor e nel Regno Unito Mel Simone Elliot, specializzata in disegni di celebrità, mentre in Francia l'editore Hachette ha perfino inaugurato una collana Arte-Terapia, con volumi anti-stress dedicati a disegni d'ogni tipo, dalle farfalle ai cupcakes. La ragione di un tale successo di questo passatempo apparentemente infantile - riempire di colore disegni prestampati - sembra sia negli effetti benefici (attenzione, non "terapeutici") sull'umore, perché favorisce la concentrazione e aiuta a scaricare lo stress. A sostegno di questa teoria c'è chi scomoda addirittura Carl G. Jung, che nella colorazione dei mandala (disegni circolari originari dell'India che rappresentano la vita, la nascita, la maturità, la rinascita) vide un’importante attività d’introspezione e meditazione dagli effetti rilassanti. Ma cosa c'è di vero in tutto questo? La psicologa Brunella Gasperini dà risposta ai nostri dubbi:

Colorare contro lo stress, funziona?
Diciamo che concentrarsi su azioni semplici e ripetitive aiuta a staccare, concilia uno stato mentale libero, distoglie da preoccupazioni. È un’attività d'evasione, con benefici simili a quelli di passatempi come lavorare a maglia. Ma al di là di questo, non esistono ancora molti studi sugli effetti dati dai libri da colorare. Uno studio statunitense del 2012 su studenti universitari ha rilevato che colorare modelli pre-disegnati riduce ansia e umore basso in modo significativo.

 

Tratto da d.repubblica.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: stress guarire disegni pennarelli

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

News Letters

0
condivisioni