Pubblicità

How to make your New Year’s resolutions work

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 691 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

New Year’s resolutions are set with the best of intentions. But they notoriously fail to translate into lasting behavioural changes.

New years resolutions workThe new gym membership falls into disuse come February; items forbidden from the new diet sneak back into the pantry by March. Even goals to work less and spend more time with friends and family seem to fall by the wayside almost as soon as the holiday break is over and the brimming email inbox beckons.

But recent psychological research highlights several reasons why these kinds of resolutions might actually work – as well as simple ways to set yourself up for success.

The fresh start effect

A series of recent studies supports the idea that the start of a new calendar year spurs initiation of activities related to self-improvement. They show Google searches for the term “diet”, gym attendance, and use of goal-support websites are highest in January and decline month by month over time.

Researchers doing the studies call it the “fresh start effect” – the idea that particular days and dates serve as temporal landmarks, much like physical landmarks serve as demarcations of important places. In the case of temporal landmarks, the demarcation is between a past self, who has perhaps failed to meet goals, and the present self, who has goal pursuit at their fingertips.


Tratto da psypost - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: new year resolution work intentions self-improvement landmarks goals success

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

News Letters

0
condivisioni