Pubblicità

I bambini ci guardano

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 311 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


La comunicazione è importante: i genitori non devono abdicare al loro ruolo educativo anche nella sessualità.Ogni genitore ha sicuramente sperimentato sulla sua pelle l'imbarazzo del proprio figlio che, con candore, un giorno gli chiede «come nascono i bambini?». Nella nostra Italia un po' sessuofobica e un po' bigotta, non abbiamo ancora rinunciato alle vecchie storie, buone per tutte le stagioni, a base di cavoli e cicogne.

Altri, più illuminati, parlano di api e di fiori. Ancora pochi, per amore di verità, riescono a parlare di pene e vagina, magari usando termini un po' meno drammatici e più familiari. Il fatto è che parlare di sesso ai bambini non solo si può, ma anche si deve. Così almeno sostiene S. C. Martino e la sua squadra di psicologi dell'Università di Pittsburgh, negli Stati Uniti. Uno studio su 312 adolescenti ha infatti confermato che quando il ragazzino chiede esplicitamente domande su argomenti sessuali, più completa è la risposta che trova in famiglia e minore è la frequenza delle domande.

Tratto da "sanihelp.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

News Letters

0
condivisioni