Pubblicità

I dodicenni? Quasi tutti bugiardi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 591 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Le bugie hanno le gambe corte, ma necessitano di un intelletto aguzzo. Lo hanno dimostrato i ricercatori dell'Institute of Child Study della Toronto University, i quali hanno osservato e monitorato, grazie a una telecamera nascosta, il comportamento di 1.200 bambini e ragazzini dai due ai sedici anni lasciati soli in una stanza. Prima di congedarsi gli studiosi hanno nascosto un pupazzo dietro la postazione dei piccoli, chiedendo loro di non guardarsi alle spalle. Ma in nove casi su dieci, puntualmente e prevedibilmente, i ragazzini hanno tradito la promessa, trascinati dalla curiosità e protetti dalla solitudine. Una volta rientrati nell'aula, i ricercatori hanno domandato ai piccoli volontari se avevano mantenuto la promessa e nella maggior parte dei casi i bimbi hanno mentito, dichiarando di non sapere cosa fosse l'oggetto nascosto.

Tratto da "Corriere.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. ...

News Letters

0
condivisioni