Pubblicità

I «nonni hi-tech» restano più «verdi»

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 371 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Computer e gadget elettronici sono promossi come tecnologie anti-invecchiamento. Usare il pc aiuta a tenere “verde” la memoria degli anziani, che se fanno anche un po’ di attività fisica sono destinati a ricordare meglio e più a lungo. La conferma arriva da uno studio pubblicato su Mayo Clinic Proceeding, la rivista dell’università Mayo Clinic, negli Usa, centro tra i più accreditati a livello mondiale per la qualità della ricerca, soprattutto legata alla terza età e al cervello.

I ricercatori, guidati da Yonas E. Geda, hanno esaminato un gruppo di 926 anziani di età compresa tra 70 e 93 anni interrogandoli sulle loro abitudini quotidiane e scoprendo che chi combina le due passioni - sport e pc - rischia la demenza senile circa la metà rispetto a chi conduce una vita sedentaria e per nulla tecnologica: rispettivamente i “nonni hi-tech” hanno un pericolo di declino cognitivo lieve pari al 18,3% rispetto agli altri, che rischiano di più.

 

Tratto da: "ilsole24ore.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Articolo 11 - il Codice Deonto…

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parm...

Le parole della Psicologia

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

News Letters

0
condivisioni