Pubblicità

I pensieri ricorrenti di chi ha superato gli ‘Anta

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 447 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Quali sono i pensieri ricorrenti di chi è arrivato o ha superato la mezza età? La salute? Il denaro? O cosa? Queste le domanda a cui hanno tentato di dare risposta gli scienziati dell’Università di Bath, nel Regno Unito.
La sociologa Kate Woodthorpe e colleghi del Centre for Death and Society hanno scoperto che le preoccupazioni e le aspettativa cambiavano a seconda dell’età e, ovviamente, del sesso di appartenenza.

 

 

Lo studio ha coinvolto 1.100 adulti di entrambi i sessi e di età superiore ai 40 anni e mostra come il cruccio maggiore per le donne – una su tre – non sia legato alla salute ma all’aspetto fisico e alla bellezza. Al contrario, gli uomini che si preoccupano del proprio aspetto fisico sono circa il 21 per cento, mentre il loro maggiore cruccio è la sessualità – questo per il 32 per cento degli intervistati. Le donne, invece, hanno dichiarato che questo particolare aspetto è andato via via calando con l’età.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Atarassia

L’atarassia (dal greco “ἀταραξία”, assenza di agitazione o tranquillità) è «la perfetta pace dell’anima che nasce dalla liberazione delle passioni» secondo la f...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

La sindrome di Alice nel Paese…

Disturbo neurologico  che colpisce la percezione visiva, associato a  emicrania, crisi epilettiche o sostanze stupefacenti. La sindrome di Alice nel ...

News Letters

0
condivisioni