Pubblicità

I poteri della psiche e l’influenza dei geni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 353 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La scoperta che avere un amico grasso possa incidere sul nostro peso oppure, al contrario, che avere un amico molto magro ci aiuti a rimanere o a diventare magri sta rivoluzionando un po’ le convinzioni di noi nutrizionisti. Ci sono voluti 32 anni e un gruppo di scienziati americani, della California e di Boston, che ha calcolato che il 57% della gente si fa condizionare nel prendere o perdere peso grazie agli amici del cuore.

E’ una realtà che ci fa riflettere: finora avevamo sempre creduto che la causa principale di queste due condizioni fosse legata più a un fattore genetico e alimentare che non a un fattore psicologico-ambientale. In effetti penso che da parte di questi colleghi americani sarebbe difficile spiegare, con il solo concetto socio-psicologico, casi tra loro diversi: quelli in cui individui che mangiano poco a volte fanno fatica a stare nel peso «giusto» e casi opposti, in cui, pur mangiando tanto, si resta magri. La spiegazione è stata trovata nella presenza di un gene, siglato «Fto», che ha molte probabilità di essere la causa tanto ricercata.

Tratto da "Lastampa.it" - prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

News Letters

0
condivisioni