Pubblicità

I poteri della psiche e l’influenza dei geni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 385 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La scoperta che avere un amico grasso possa incidere sul nostro peso oppure, al contrario, che avere un amico molto magro ci aiuti a rimanere o a diventare magri sta rivoluzionando un po’ le convinzioni di noi nutrizionisti. Ci sono voluti 32 anni e un gruppo di scienziati americani, della California e di Boston, che ha calcolato che il 57% della gente si fa condizionare nel prendere o perdere peso grazie agli amici del cuore.

E’ una realtà che ci fa riflettere: finora avevamo sempre creduto che la causa principale di queste due condizioni fosse legata più a un fattore genetico e alimentare che non a un fattore psicologico-ambientale. In effetti penso che da parte di questi colleghi americani sarebbe difficile spiegare, con il solo concetto socio-psicologico, casi tra loro diversi: quelli in cui individui che mangiano poco a volte fanno fatica a stare nel peso «giusto» e casi opposti, in cui, pur mangiando tanto, si resta magri. La spiegazione è stata trovata nella presenza di un gene, siglato «Fto», che ha molte probabilità di essere la causa tanto ricercata.

Tratto da "Lastampa.it" - prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Apprendimento globale

L'appredimento globale riguarda il nostro modo personale di affrontare un problema. Come viene appreso l'ambiente intorno a sé e come vengono acquisite nuove...

News Letters

0
condivisioni