Pubblicità

I preliminari della separazione, la separazione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 334 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Quando una coppia precipita nel baratro della separazione, questo avvenimento non è quasi mai un fulmine a ciel sereno, ma solitamente viene preceduto da tutta una serie di segnali abbastanza chiari ed inequivocabili, che preannunciano l’imminente crisi o processo separativo.

Molti sono i segnali che testimoniano la sofferenza in una coppia: umori, malumori, prolungati silenzi, arrabbiature, grida, spalle girate pur rimanendo sempre nello stesso letto, addormentamenti sempre più in differita temporale, camere e cuori separati.
I figli, la casa, i non trascurabili impegni economici, spingono la coppia a rimanere insieme, facendo finta di non ascoltarsi e non ascoltare il malessere che serpeggia dentro ognuno di loro.
E’ spesso un malessere cupo, sordo, nutrito da dispetti e disprezzi taciuti, una sorta di “sincronia triste” e spesso immobile. La vita sessuale della coppia, nel tempo, intimità dopo intimità ed arrabbiatura dopo arrabbiatura, diventa sempre più scadente, fino alla sua totale estinzione, a volte protratta anche per anni.
Alla sessualità inesistente, spesso si unisce anche una riduzione della comunicazione verbale di tipo emozionale a favore di una comunicazione di servizio, con tutta una serie di informazioni riguardanti cose concrete, i figli, cose da fare, ecc. ecc..

 

Tratto da: medicitalia.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione
in Psicoterapia adatta alle tue esigenze?
O quella più vicina al tuo luogo di residenza?
Cercala su

logo.png

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Articolo 2 - il Codice Deontol…

Proseguiamo il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'articolo 2 Articolo ...

Articolo 1 - Codice Deontologi…

Iniziamo il lungo viaggio fra gli articoli del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani con il commento all'articolo 1, a cura di Catello Parmentola e di El...

Le parole della Psicologia

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

News Letters

0
condivisioni