Pubblicità

I preliminari della separazione, la separazione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 346 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Quando una coppia precipita nel baratro della separazione, questo avvenimento non è quasi mai un fulmine a ciel sereno, ma solitamente viene preceduto da tutta una serie di segnali abbastanza chiari ed inequivocabili, che preannunciano l’imminente crisi o processo separativo.

Molti sono i segnali che testimoniano la sofferenza in una coppia: umori, malumori, prolungati silenzi, arrabbiature, grida, spalle girate pur rimanendo sempre nello stesso letto, addormentamenti sempre più in differita temporale, camere e cuori separati.
I figli, la casa, i non trascurabili impegni economici, spingono la coppia a rimanere insieme, facendo finta di non ascoltarsi e non ascoltare il malessere che serpeggia dentro ognuno di loro.
E’ spesso un malessere cupo, sordo, nutrito da dispetti e disprezzi taciuti, una sorta di “sincronia triste” e spesso immobile. La vita sessuale della coppia, nel tempo, intimità dopo intimità ed arrabbiatura dopo arrabbiatura, diventa sempre più scadente, fino alla sua totale estinzione, a volte protratta anche per anni.
Alla sessualità inesistente, spesso si unisce anche una riduzione della comunicazione verbale di tipo emozionale a favore di una comunicazione di servizio, con tutta una serie di informazioni riguardanti cose concrete, i figli, cose da fare, ecc. ecc..

 

Tratto da: medicitalia.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione
in Psicoterapia adatta alle tue esigenze?
O quella più vicina al tuo luogo di residenza?
Cercala su

logo.png

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Articolo 11 - il Codice Deonto…

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parm...

Le parole della Psicologia

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

Ecolalia

L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone Si osserva, come ...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

News Letters

0
condivisioni