Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

I primogeniti sono più inclini a ingrassare

on . Postato in News di psicologia | Letto 480 volte

Ricerca su coppie di sorelle svedesi. All’origine del problema anche l’apporto nutritivo durante la gestazione: nelle primipare i vasi sanguigni della placenta sono più stretti.sorellefratelli kbQG U106018849292887yD 700x394LaStampa.it

Forse talvolta sono i prediletti da mamma e papà e chissà se questa attenzione ossessiva alla loro crescita non li danneggi, in realtà: rendendoli più esposti al rischio di diventare in sovrappeso o obesi in età adulta.

Per una volta, tra fratelli, a essere penalizzati sono i primogeniti. Secondo alcuni ricercatori dell’Università di Auckland, sono più esposti ai chili di troppo rispetto ai fratelli minori. Il perché rimane avvolto da un punto interrogativo.

La ricerca effettuata su coppie di sorelle svedesi 

Gli autori, nel lavoro pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health, hanno valutato il diverso impatto sul fenotipo dato dall’ordine di nascita all’interno di una stessa famiglia. Un obiettivo curioso, all’apparenza, ma che visto il campione di soggetti valutati suggerisce di andare oltre, per capire quali siano le cause alla base di questo fenomeno.

Oltre tredicimila le coppie di sorelle svedesi osservate: partendo dalla nascita e arrivando all’età adulta, senza che nessuna delle donne arruolate avesse già alle spalle una gravidanza. I dati utilizzati erano gli attuali e quelli ottenuti dal registro delle nascite svedese e relativi alla prima visita prenatale.

Se alla nascita le primogenite si sono rivelate di poco più magre rispetto alle sorelle, il confronto effettuato in età adulta, durante i primi tre mesi di gravidanza, le vedeva con un indice di massa corporea superiore di oltre due punti percentuali. Ma non solo: i ricercatori hanno pure stimato una probabilità più alta di essere in sovrappeso (+29%) e obese (+ 40%) rispetto alle secondogenite. 

 

Tratto da La Stampa - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: primogeniti ingrassare sorelle gestazione placenta

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

News Letters