Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

I primogeniti sono più inclini a ingrassare

on . Postato in News di psicologia

Ricerca su coppie di sorelle svedesi. All’origine del problema anche l’apporto nutritivo durante la gestazione: nelle primipare i vasi sanguigni della placenta sono più stretti.sorellefratelli kbQG U106018849292887yD 700x394LaStampa.it

Forse talvolta sono i prediletti da mamma e papà e chissà se questa attenzione ossessiva alla loro crescita non li danneggi, in realtà: rendendoli più esposti al rischio di diventare in sovrappeso o obesi in età adulta.

Per una volta, tra fratelli, a essere penalizzati sono i primogeniti. Secondo alcuni ricercatori dell’Università di Auckland, sono più esposti ai chili di troppo rispetto ai fratelli minori. Il perché rimane avvolto da un punto interrogativo.

La ricerca effettuata su coppie di sorelle svedesi 

Gli autori, nel lavoro pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health, hanno valutato il diverso impatto sul fenotipo dato dall’ordine di nascita all’interno di una stessa famiglia. Un obiettivo curioso, all’apparenza, ma che visto il campione di soggetti valutati suggerisce di andare oltre, per capire quali siano le cause alla base di questo fenomeno.

Oltre tredicimila le coppie di sorelle svedesi osservate: partendo dalla nascita e arrivando all’età adulta, senza che nessuna delle donne arruolate avesse già alle spalle una gravidanza. I dati utilizzati erano gli attuali e quelli ottenuti dal registro delle nascite svedese e relativi alla prima visita prenatale.

Se alla nascita le primogenite si sono rivelate di poco più magre rispetto alle sorelle, il confronto effettuato in età adulta, durante i primi tre mesi di gravidanza, le vedeva con un indice di massa corporea superiore di oltre due punti percentuali. Ma non solo: i ricercatori hanno pure stimato una probabilità più alta di essere in sovrappeso (+29%) e obese (+ 40%) rispetto alle secondogenite. 

 

Tratto da La Stampa - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

Tags: primogeniti ingrassare sorelle gestazione placenta

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

problemi generici (14950614224…

Michele076, 41              Soffro di continuo di ansia che mi debilita totalmente, tanto da non farmi nemmeno usci...

Ho paura di rimanere sola (14…

queenemy85, 33             Ho paura di rimanere sola. Ho paura di dire qualcosa perchè ho paura di sbagliare. ...

Pensieri fastidiosi (149511804…

Sara, 22              Buon pomeriggio! Mi chiamo sara e ho 22 anni vi scrivo per avere un parere esterno perche da ...

Area Professionale

L'importanza del modello bio-p…

Nella gestione delle problematiche psicologiche e/o comportamentali, Il trattamento deve  ispirarsi al modello bio-psico-sociale e  affrontare tutti q...

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Le parole della Psicologia

Afasia

L’ afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pr...

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ...

News Letters