Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Il balbettìo dei bimbi? È già linguaggio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 276 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Se le mamme intervengono attivamente l'apprendimento è più rapido
Sembra un gorgoglìo senza senso. Invece sono prove tecniche di linguaggio. E se le mamme fossero più attente ai “gh gh” del neonato potrebbero anche favorire lo sviluppo del linguaggio.
Lo sostiene un recente studio delle Università dell'Iowa e dell'Indiana pubblicato sulla rivista Infancy. Se i genitori e in particolare le mamme mostrano attenzione verso i primi esperimenti “non-sense” del bimbo, il suo apprendimento sarà più rapido.
I ricercatori guidati da Julie Gros-Lousi hanno infatti scoperto che se le mamme rispondono positivamente, con sorrissi oppure affettuosità, al balbettio del piccolo, la sua capacità di impadronirsi di suoni e sillabe è più veloce.
Nell'ultima ricerca, il team di scienziati ha dimostrato che se le mamme non solo mostrano interesse, ma cercano di interagire con i suoni del bimbo, completandoli con parole o frasi, il loro avanzamento sulla scala verso il linguaggio è accelerato.




 

Tratto da ilsole24ore.it. Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. Le complicanze mediche più frequenti, tutt...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

News Letters

0
condivisioni