Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Il biberon non ti farà diventare «qualcuno»

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 216 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L'allattamento al seno materno non solo migliorerà le difese immunitarie del bambino, ma lo aiuterà anche a fare carriera. Le nonne lo dicono da sempre: non c'è niente di meglio, per un bambino, che essere nutrito dal seno della mamma. E la scienza conferma: il latte materno favorisce in modo ottimale la crescita, migliora le difese del piccolo nei confronti di infezioni, malattie e allergie, e rafforza ulteriormente il rapporto tra madre e figlio.

Inoltre – rivela uno studio britannico ripreso dalla Bbc – rispetto ai bambini che succhiano il latte dal biberon, quelli che vengono allattati naturalmente hanno maggiori possibilità, una volta adulti, di risalire la scala sociale. I ricercatori della University of Bristol sono giunti a questa conclusione dopo avere tenuto sotto osservazione i primi sessant'anni di vita di 1.400 individui nati tra il 1937 e il 1939. Dall'indagine è emerso che i soggetti che da bambini erano stati allattati al seno hanno poi avuto carriere migliori e maggiori successi. Viceversa, i «figli del biberon» hanno avuto un buon 41 per cento di possibilità in meno di conquistare uno status sociale elevato, anche rispetto a fratelli nutriti dalla madre. Pare inoltre che, tanto più a lungo dura l'allattamento naturale, tanto maggiori

Tratto da "Corriere della Sera.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

News Letters

0
condivisioni