Pubblicità

Il bullismo è legato ad una bassa qualità della vita

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 88 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Le persone che hanno sofferto di bullismo o di abusi sessuali hanno una minor qualità della vita paragonabile a quella di coloro che convivono con condizioni croniche come distrurbi cardiovascolari, diabete, depressione o ansia, come dimostrato da un nuovo studio dell'UniversitA' di Adelaide.

bullismo

Ci sono inotre più probabilità di manifestare comportamenti nocivi per la salute come dipendeza da fumo e Binge Eating. Questi studi hanno osservato circa 3000 australiani del Sud che hanno partecipato a delle interviste faccia a faccia, utilizzando questionari di autocategorizzazione per rilevare l'età in cui sono iniziati e durati i fenomeni di bullismo , di violenza sessuale e le relative conseguenze.

Lo studio ha riguardato partecipanti di ogni età, sia che abitavano in città o in zone rurali e di ogni livello socioeconomico nel Sud dell'Australia.
"In Australia almeno la metà degli adulti hanno vissuto fenomeni di bullismo e il 10% hanno esperito alcune forme di abuso sessuale e queste hanno avuto delle conseguenze a lungo termine attraverso comportamenti dannosi, depressione e sulla qualità della vita", ha spiegato il Dr David Gonzalez-Chica della Scuola di Medicina dell'Università di Adelaide.

Mentre il 60 - 70% di queste forme di abuso si sono verificate durante l'infanzia o nell'adolescenza e sono state associate con più scarsi risultati per quanto riguarda la qualità della vita più avanti.

 

Pubblicità

 

"L'abuso sessuale e il bullismo sono stati collegati a comportamenti nocivi come dipendenza da fumo e Binge Eating, consumo di antidepressivi e a una ridotta qualità della vita", ha affermato il Dr Gonzalez-Chica.

"Coloro che hanno sofferto di bullismo o di abuso sessuale erano più probabilmente predisposti ad essere binge eaters rispetto a quelle persone che non avevano mai vissuto queste forme di abuso. Il consumo di antidepressivi era quattro volte più frequente e la dipendenza dal fumo addirittuta due volte maggiore".

Se qualcuno ha riportato due o più risultati negativi (dipendenza dal fumo, Binge Eating, consumo di antidepressivi e bassa qualità della vita) la probabilità che abbiano sofferto di bullismo e/o di abuso sessuale è compresa tra il 60-85%.

"Parlare di brutte esperienze come quella del bullismo o dell'abuso sessuale, in interviste faccia a faccia, è molto complicato a causa della delicatezza di questi problemi", ha affermato il Dr Gonzalez-Chica.

"Lo studio ha dimostrato che è possibile utilizzare questo tipo di domande brevi ma ben strutturate, invece di lunghi questionari per rilevare questi problemi. Questo è particolarmente importante negli appuntamenti medici quando vi è un limite di tempo per esplorare così tanti risultati differenti.

Se un dottore scopre un paziente, avere comportamenti nocivi multipli, come la dipendenza dal fumo e binge eating, depressione o una più bassa qualità della vita, dovrebbe valutare se questi pazienti siano vittime di bullismo e/o abusi sessuali, poiché secondo i nostri risultati è molto probabile che abbiano sofferto di queste forme di abuso.

"Identificare entrambe le forme di abuso è importante per dare supporto e per ridurre serie conseguenze mentali e fisiche, come il suicidio".

 

 

Tratto da Science Daily

 

 

(Traduzione ed adattamento a cura della Dottoressa Giulia Inglese)

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: vittime di bullismo bullismo fumo qualità della vita abuso sessuale news di psicologia binge eating forme di abuso

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Religione e psicologia (154766…

Luca, 28     Buona sera, premetto che il mio quesito non riguarda strettamente un malessere mentale, ma comunque un interrogativo esistenziale ch...

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

News Letters

0
condivisioni