Pubblicità

Il cervello dei rapper e i circuiti della creatività

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 563 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L'abitudine a improvvisare (come i rapper quando usano il cosidetto free style) induce una riorganizzazione funzionale della corteccia prefrontale, una regione del cervello associata alla pianificazione del comportamento cognitivo complesso e dei processi decisionali. Lo ha appurato una ricerca condotta da neuroscienziati e psicologi del National Institutes of Health, che firmano un articolo pubblicato su "Nature Scientific Reports".

I correlati neurali della creatività sono un ambito di ricerca in gran parte ancora da esplorare. Siyuan Liu e colleghi hanno scelto di cercare di caratterizzare i processi creativi sottoponendo a risonanza magnetica funzionale soggetti che si dedicano al rap freestyle, la tecnica tipica dell'hip-hop in cui l'artista improvvisa liberamente testi in rima guidato da un ritmo strumentale. Hanno poi confrontato i dati raccolti sui rapper con quelli dell'attività cerebrale di persone impegnate in esecuzioni convenzionali, ossia con testi già noti e imparati.

Tratto da: "lescienze.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Depressione?[ 1596294882797 ]

Nick, 21 anni In pratica soffro da 1 anno di solitudine però sono riuscito sempre a reprimerela e con essa reprimo anche le mie emozioni, però adesso con i...

Aiuto compagno [1596550507819]

Manugia68, 51 anni  Buongiorno, grazie per l'attenzione. Vorrei chiedervi gentilmente che cosa in termini di comportamento dovrei provare a fare per ...

Single a 44 anni [159637738178…

Giuseppe, 44anni Gent.mi dottori buongiorno, vi scrivo per chiedervi un'opinione sulla mia storia di vita. Prometto che non sarò prolisso. ...

Area Professionale

Come lavorare con chi ha avuto…

Capita a psicologi e psicoterapeuti di lavorare con clienti che provengono da precedenti relazioni terapeutiche e in questo breve articolo cerchiamo di foc...

La resilienza e i concreti ind…

Gregory E. Miller e i suoi collaboratori in un nuovo studio di neuroimaging pubblicato sulla rivista PNAS hanno ipotizzato che la connettività della rete esecut...

Nelle sedute di psicoterapia l…

Una ricerca, pubblicata su “The American Journal of Psychotherapy”, sostiene l'ipotesi che l'umorismo all'interno delle sedute di psicoterapia possa contribuire...

Le parole della Psicologia

Apprendimento globale

L'appredimento globale riguarda il nostro modo personale di affrontare un problema. Come viene appreso l'ambiente intorno a sé e come vengono acquisite nuove...

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

News Letters

0
condivisioni