Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Il cervello matura più velocemente con lo stress in infanzia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 2357 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

Un nuovo studio ha scoperto che lo stress nella prima infanzia porta ad una più rapida maturazione di alcune regioni del cervello durante l'adolescenza.

stress infanziaAl contrario, lo stress sperimentato più tardi nella vita porta a una maturazione più lenta del cervello dell'adolescente, secondo uno studio a lungo termine condotto da ricercatori dell' Università Radboud nei Paesi Bassi.

Per lo studio, i ricercatori hanno monitorato 37 soggetti per quasi 20 anni. Nel 1998, il gruppo - che allora era composto da 129 bambini di un anno e i loro genitori - è stato testato per la prima volta. Negli ultimi 20 anni, i ricercatori hanno studiato le sessioni di gioco dei bambini e le interazioni con genitori, amici e compagni di classe. I bambini sono stati anche sottoposti a risonanza magnetica.

Pubblicità

I dati hanno permesso a Karin Roelofs, professoresa di psicopatologia sperimentale, il suo dottorato di ricerca, e alla studentessa Anna Tyborowska e altri colleghi dell'università di studiare come lo stress nelle varie fasi della vita abbia colpito il cervello adolescente di questi bambini.

Più specificamente, i ricercatori hanno esaminato gli effetti sulla maturazione cerebrale. I ricercatori hanno studiato due tipi di fattori di stress - eventi di vita negativi e influenze negative dall'ambiente sociale - in due fasi della vita dei loro soggetti: Prima infanzia (0-5 anni) e adolescenza (14-17 anni).

Hanno correlato questi livelli di stress alla maturazione della corteccia prefrontale, dell'amigdala e dell'ippocampo. Queste regioni cerebrali svolgono un ruolo importante nel funzionamento in situazioni sociali ed emotive e sono note per essere sensibili allo stress, hanno osservato i ricercatori.

Secondo i risultati dello studio, lo stress dovuto a esperienze negative durante l'infanzia, come la malattia o il divorzio, sembra essere correlato a una più rapida maturazione della corteccia prefrontale e dell'amigdala nell'adolescenza.

Tuttavia lo studio ha scoperto che lo stress derivante da un ambiente sociale negativo durante l'adolescenza, come la bassa stima dei pari a scuola, è collegato alla più lenta maturazione dell'ippocampo e di un'altra parte della corteccia prefrontale.

"Sfortunatamente, in questo studio non possiamo dire con certezza che lo stress causa questi effetti", ha detto Tyborowska. "Tuttavia, sulla base di studi su animali, possiamo ipotizzare che questi meccanismi siano effettivamente causali".

"Il fatto che lo stress della prima infanzia acceleri il processo di maturazione durante l'adolescenza è coerente con le teorie della biologia evolutiva", ha continuato. "Da una prospettiva evolutiva, è utile maturare più velocemente se cresci in un ambiente stressante. Tuttavia, impedisce anche al cervello di adattarsi all'ambiente corrente in modo flessibile. In altre parole, il cervello diventa maturo troppo presto. "

I ricercatori sono stati sorpresi di scoprire, tuttavia, che lo stress sociale più tardi nella vita sembra condurre a una più lenta maturazione durante l'adolescenza.

"Ciò che rende questo interessante è che un più forte effetto dello stress sul cervello aumenta anche il rischio di sviluppare tratti di personalità antisociale", ha detto Tyborowska. Tyborowska sta ora conducendo l'undicesimo round di misurazioni, con i soggetti che ora hanno 20 anni.

"Ora che sappiamo che lo stress influenza la maturazione delle regioni cerebrali che svolgono anche un ruolo nel controllo delle emozioni, possiamo indagare su come questo sviluppo continui più avanti nella vita", ha detto.

Lo studio è stato pubblicato su Scientific Reports.

 

Tratto da PsychCentral

 

(Traduzione e adattamento a cura del Dottor Antonio Morgia)

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: stress cervello adolescenza infanzia news di psicologia

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolieri e clown, insomma. Ed è per questo...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissione di suoni...

News Letters

0
condivisioni